Recanati città dell'Infinito

#infinitorecanati   Facebook   Instagram   Youtube   CONTATTI   Italiano   English

A SAN VALENTINO…DUE CUORI E UN BIGLIETTO

A San Valentino Due-cuori-un-biglietto


SABATO 12 E DOMENICA 13 FEBBRAIO 2022
Musei Civici Recanati


Per San Valentino, la festa degli innamorati, nelle giornate di Sabato 12 e Domenica 13 le coppie potranno accedere nei musei del circuito “Infinito Recanati” (Villa Colloredo Mels e Museo Emigrazione Marchigiana, Torre del Borgo, Museo della Musica e Beniamino Gigli) pagando solamente un biglietto d’ingresso.

In occasione della Fiera di San Valentino, prevista per domenica 13 febbraio in Piazza Leopardi e Corso Persiani, la Torre del Borgo prolungherà l’orario di chiusura fino alle ore 18.00.

I musei civici saranno aperti con i seguenti orari:

  • Villa Colloredo Mels dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
  • Museo dell’Emigrazione Marchigiana dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
  • Museo Beniamino Gigli dalle 10:30 alle 13 e dalle 15 alle 17
  • Museo della Musica dalle 10:30 alle 13 e dalle 15 alle 17
  • Torre del Borgo dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 18
Ricordiamo che il biglietto di circuito “Infinito Recanati” è valido 7 giorni.
MUSEI CIVICI

 

VILLA COLLOREDO MELS
Villa Colloredo Mels è una maestosa e imponente villa nobiliare la cui parte più antica è di origine medievale, lo scalone è cinquecentesco mentre pitture settecentesche arricchiscono soffitti e volte. Dal 1998 è la sede del Museo Civico che si sviluppa su tre piani. Al piano nobile si trovano una sezione dedicata a Giacomo Leopardi e la Pinacoteca, a sua volta composta dalle sezioni medievale e rinascimentale. Al piano terra sono allestite una sezione archeologica, una storica e una moderna.
Le antiche cantine di Villa Colloredo Mels ospitano il Museo dell’Emigrazione Marchigiana che è stato inaugurato nel dicembre 2013. Si tratta di un Museo multimediale e interattivo dedicato a tutti i marchigiani, circa 700.000, che tra fine ‘800 e inizio del ‘900, oppressi da condizioni di estrema povertà, hanno preso la coraggiosa decisione di abbandonare la loro terra d’origine per dirigersi verso un luogo sconosciuto alla ricerca di fortuna.
TORRE DEL BORGO

La Torre del Borgo è stata edificata probabilmente nel 1160 come simbolo della fusione dei tre castelli che dominavano sul colle recanatese e subisce un intervento di restauro nella parte alta nel 1322, a seguito dell’incendio che aveva danneggiato anche il contiguo Palazzo dei Priori. Si tratta di un edificio a pianta quadrata con altezza di 36 al cui interno dal 2016 è allestito il Museo di Recanati della sua storia dalle origini al ‘900 e dei suoi personaggi più illustri.

MUSEO DELLA MUSICA E BENIAMINO GIGLI
Il Museo Beniamino Gigli, dedicato al grande tenore recanatese di fama internazionale, è collocato all’interno della Sala dei Trenta del Teatro Persiani, a livello del terzo ordine di palchi.
Il Museo della Musica nasce come espressione fortemente identitaria di un territorio legato a doppio filo al mondo del suono e della musica. Al suo interno sono infatti esposti numerosi strumenti realizzati nel distretto dell’industria musicale del territorio, che hanno fatto la storia di ieri e di oggi della musica e del suono in Italia e nel mondo.

INFO & PRENOTAZIONI
071 7570410
Whatsapp 393 8761779

Skip to content