Recanati città dell'Infinito

#infinitorecanati   Facebook   Instagram   Youtube   CONTATTI   Italiano   English

25 APRILE E 1° MAGGIO A RECANATI

25 aprile


25 APRILE E 1° MAGGIO 2024
Musei Civici


Dopo la grande affluenza delle festività pasquali la città di Recanati è di nuovo pronta ad accogliere un gran numero di visitatori per le giornate del 25 aprile e 1° maggio. Tante sono le esperienze e le attività proposte, come l’apertura straordinaria del Museo Civico di Villa Colloredo Mels, della Torre del Borgo, del Museo della Musica e Beniamino Gigli e l’Ufficio Informazioni Turistiche di via Leopardi. Sarà possibile, inoltre, acquistare un biglietto cumulativo che consente di visitare tutti i Musei Civici, della durata di una settimana.

Giovedì 25 aprile torna l’appuntamento con l’Infinito Experience, tour teatralizzato della durata di circa un’ora con una guida d’eccellenza, Giacomo Leopardi, che accompagnerà i turisti nei principali Luoghi Leopardiani, fonte di ispirazione per gli idilli più belli composti dal poeta.

La partenza è dall’Ufficio Informazioni Turistiche (IAT) in Via Leopardi 9 alle ore 12.

In queste giornate, oltre all’innovativo riallestimento delle sale espositive di Villa Colloredo Mels, che ospitano quattro capolavori del maestro Lorenzo Lotto, ci sarà la possibilità di scoprire il rinnovato Museo Beniamino Gigli.

 

Il nuovo percorso di visita, caratterizzato dall’abbattimento delle barriere architettoniche cognitive e sensoriali, con particolare attenzione alle persone non vedenti, accompagnerà gli amanti della musica lirica – e non solo – in un emozionante viaggio indietro nel tempo, alla scoperta della straordinaria vita e dell’ineguagliabile carriera di Beniamino. Si avrà infatti la possibilità di ammirare gli splendidi abiti di scena indossati dal tenore durante i suoi spettacoli in giro per il mondo, osservare alcuni cimeli a lui appartenuti, ascoltare la sua incantevole voce e si potranno inoltre toccare alcuni oggetti esposti fuori teca.

Ma non finisce qui, i turisti troveranno ad accoglierli anche un’inaspettata mostra fotografica, allestita presso la Torre del Borgo, in Piazza Giacomo Leopardi. Nel 1987 Carmelo Bene, invitato dal comune di Recanati, accetta di recitare i Canti leopardiani e lo fa a suo modo, scegliendo di dare corpo, non solo voce, ai versi del poeta. A distanza di trentacinque anni da questo irripetibile evento, vengono esposte e presentate al pubblico fotografie inedite, provenienti dall’archivio privato dei f.lli Buschi, che evidenziano la potenza e il potere cinematografico dell’evento stesso.

Nelle prossime festività si potrà inoltre usufruire del biglietto unico tra i musei di Recanati e Macerata, ticket a tariffa agevolata disponibile nelle biglietterie dei 7 musei o presso gli uffici turistici delle due città.

 


INFO & PRENOTAZIONI
071 7570410
Whatsapp 393 8761779

Skip to content